Aerodinamica

AERODINAMICA

 

Il ruolo dell’aerodinamica è preponderante per la performance e per il piacere di pedalare. La resistenza all’aria è in effetti la resistenza all’avanzamento principale che incontra il ciclista, ad eccezione delle pendenze più ripide in cui la gravità (il peso) prende il sopravvento.

DESCRIZIONE

Da oltre 25 anni LOOK ha integrato l’aerodinamica nei suoi temi di sviluppo e ha sempre saputo essere all’avanguardia in questo settore per le bici da pista, da strada, da cronometro e triathlon.

 

I nostri ingegneri hanno accesso a tutte le tecnologie moderne che consentono di progettare i prodotti più aerodinamici: CFD (analisi digitale dello scorrimento dei fluidi), galleria del vento con prototipi in scala 1:1 e poi con i prodotti finiti, studio degli angoli d’incidenza dell’aria sul ciclista in condizioni reali, studi di performance sul terreno con strumenti d’analisi di bordo.
La 796 Monoblade è stata realizzata con tutti gli strumenti e l’esperienza in fatto di aerodinamica e carbonio che LOOK ha costruito nel corso degli anni. Questo progetto ha visto la totale revisione dei concetti strettamente legati al marchio come la forcella eccentrica, per un ulteriore passo avanti in materia di aerodinamica.

 

Siamo consapevoli che l’aerodinamica dell’insieme uomo-macchina passa attraverso la corretta posizione del ciclista e per questo nel nostro processo di integrazione dei componenti manteniamo una gamma molto ampia di regolazioni dei punti d’appoggio:
– scatola movimento ZED 3 / reggisella AEROPOST / manubrio AEROFLAT BAR / attacco AEROFLAT STEM sulla 796
– scatola movimento ZED 3 / reggisella EPOST 2 / manubrio ADH CARBON / attacco AEROSTEM sulla 795

 

Grazie a questa profonda conoscenza di come deve essere una bicicletta aerodinamica e tenendo conto delle interazioni del ciclista con la sua bici, LOOK progetta e realizza da oltre 25 anni le biciclette più aerodinamiche presenti sul mercato.